Loading
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
precedente PAGINE 1 di 1 successivo
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Organizzazione e attività
13/10/2014

Riforma dirigenza pubblica: le perplessità della Corte dei conti

In audizione al Senato, il Presidente della Corte dei conti sottolinea alcune vistose lacune nel testo del DDL Madia. Segretari comunali da mantenere in servizio.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 9 ottobre 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
06/06/2013

EE.LL.: spese personale categorie protette fuori dai vincoli di finanza pubblica a patto che...

Le conclusioni della Corte dei conti Veneto nel parere n. 143/2013 in merito all'assunzione di personale ex Legge n. 68/1999.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 28 maggio 2013


FINANZA PUBBLICA / Misure di contenimento
16/02/2012

Divieto per gli enti locali di derogare alle norme di contenimento della spesa pubblica

L'ente locale, in caso di reinternalizzazione di servizi precedentemente affidati a soggetti esterni, non può derogare alle norme introdotte dal legislatore statale in materia di contenimento della ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 2 febbraio 2012

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
14/02/2012

Inapplicabilità degli artt. 31 del D.Lgs. n. 165/2001 e 2112 c.c. al personale assunto direttamente ...

La disciplina di salvaguardia posta dagli artt. 31 del D.Lgs. n. 165/2001 e 2112 c.c. non può trovare applicazione nei confronti del personale assunto direttamente dalla società a totale ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 3 febbraio 2012


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
13/02/2012

Divieto di deroga al pubblico concorso per le stabilizzazioni di personale presso gli enti locali

In caso di trasferimento all'ente locale di personale assunto direttamente dalla società affidataria di servizi non può derogarsi al principio costituzionale del pubblico concorso.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 3 febbraio 2012

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
13/02/2012

Conseguenze della natura retributiva dell'indennità di direzione generale corrisposta al segretario ...

L'indennità corrisposta al segretario comunale che svolge anche le funzioni di direttore generale ha natura retributiva, con le conseguenze che ne derivano ai fini della riduzione di spesa di cui ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 3 febbraio 2012


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Enti ed organi
20/01/2012

Misura dell'indennità e dei gettoni di presenza degli amministratori locali

Le Sezioni Riunite della Corte dei conti risolvono, con una Questione di Massima di pochi giorni fa, un contrasto giurisprudenziale in materia.

> Corte dei Conti / Sez. Riunite in sede di controllo / Deliberazione 12 gennaio 2012

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Corte dei Conti
18/01/2012

Limiti alla funzione consultiva della Corte dei Conti

Le Sezioni Riunite della Corte dei Conti non possono rendere parere sull'interpretazione e sul contenuto di un contratto collettivo nazionale di lavoro.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 2 novembre 2011


FINANZA PUBBLICA / Misure di contenimento
18/01/2012

Applicazione delle misure di contenimento di cui all'art. 9, comma 1, del D.L. n. 78/2010 alla ...

Collocazione della parte variabile del trattamento accessorio ai fini dell'art. 9, comma 1, del D.L. n. 78/2010 e disciplina del vincolo di incremento.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 2 novembre 2011

FINANZA PUBBLICA / Misure di contenimento
17/01/2012

Quantificazione dell'indennità di funzione degli amministratori locali e dei gettoni di presenza ...

Deve ritenersi tuttora vigente il disposto di cui all'art. 1, comma 54, della Legge n. 266/2005.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 12 gennaio 2012


FINANZA PUBBLICA / Misure di contenimento
16/01/2012

Ambito applicativo dell'art. 9, comma 2-bis, del D.L. n. 78/2010

Individuazione delle risorse che affluiscono ai fondi unici per la contrattazione decentrata presso gli enti locali, escluse dall'ambito applicativo dell'art. 9, comma 2-bis, del D.L. 31 maggio 2010 ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 4 ottobre 2011

FINANZA PUBBLICA / Bilancio
02/11/2011

Limiti di spesa ex art. 6, commi 7 e 8, del D.L. n. 78/2010

I limiti previsti dall'art. 6, comma 7, del decreto legge n. 78 del 2010 non si applicano alle spese per incarichi di consulenza ad alta specializzazione, mentre quelli di cui al successivo comma 8 ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 21 settembre 2011


FINANZA PUBBLICA / Bilanci
27/10/2011

Ambito applicativo dell'art. 9, comma 2-bis, del D.L. 31 maggio 2010 n. 78

Le risorse incentivanti destinate a remunerare prestazioni professionali per la progettazione di opere pubbliche e quelle dell'avvocatura interna devono ritenersi escluse dall'ambito applicativo ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 4 ottobre 2011

FINANZA PUBBLICA / Finanza locale
26/10/2011

Applicabilità del limite all'indebitamento ad una operazione di leasing immobiliare

Anche alle operazioni di leasing immobiliare si applicano i limiti all'indebitamento.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 16 settembre 2011


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
25/10/2011

Effetti della cessazione della possibilità di deroga prevista dal comma 562 dell'art. 1 della Legge ...

Il venir meno della possibilità di deroga prevista dal comma 562 dell'art. 1 della Legge n. 296/2006 comporta il divieto di adottare nuovi atti amministrativi o negoziali di assunzione, ma non incide ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 14 settembre 2011

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
21/10/2011

Limiti alle spese di assunzione del personale presso gli enti sottoposti al patto di stabilità ...

Relativamente agli enti locali sottoposti al patto di stabilità interno, l'art. 14 comma 9, seconda parte, del D.L. 31 maggio 2010 n. 78, convertito nella Legge 30 luglio 2010 n. 122, nella parte in ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 29 agosto 2011


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
06/06/2011

Conseguenze ed effetti, per gli enti locali, dell'assunzione in soprannumero degli ex dipendenti ...

L'assunzione del personale ex dipendente E.T.I., in soprannumero, da parte degli Enti Locali, non incide ai fini del rispetto del patto di stabilità interno, mentre i relativi oneri non sono ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 9 marzo 2011

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
01/06/2011

Criteri per la determinazione del corrispettivo per trasformae il diritto di superficie in diritto ...

Il corrispettivo per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di piena proprietà, su aree comprese nei piani approvati ai sensi della legge n. 167/1962, deve essere determinato dai ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 14 aprile 2011


FINANZA PUBBLICA / Finanza locale
01/06/2011

Raffronto fra spesa del personale e spesa corrente presso gli Enti Locali

Il limite della soglia del 40% della spesa per il personale rispetto a quella corrente si applica dal 1° gennaio 2011. Per gli enti sottoposti al patto di stabilità interno, la spesa di personale, da ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 12 maggio 2011

FINANZA PUBBLICA / Bilanci
31/05/2011

Applicazione delle sanzioni per mancato rispetto del patto di stabilità interno. Concetto di "grave ...

Ciascun ente locale interessato all'applicazione delle sanzioni conseguenti al mancato rispetto del patto di stabilità interno è tenuto a riferirsi alle indicazioni metodologiche contenute del ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 11 marzo 2011


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
31/05/2011

Possibilità per gli Enti Locali e limiti nel conferimento di incarichi dirigenziali a tempo ...

Deve ammettersi la possibilità per un ente locale di conferire incarichi dirigenziali a tempo determinato per posti in dotazione organica ex art. 110, comma 1 del T.U.E.L. anche dopo l'entrata in ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 8 marzo 2011

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Organizzazione e attività
21/03/2011

Nuova disciplina dell'uso del mezzo proprio nelle missioni

A seguito dell'entrata in vigore dell'art. 6 comma 12 della Legge n. 122/2010 il dipendente che intenda avvalersi del mezzo proprio può conseguire l'autorizzazione al solo limitato effetto di ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 7 febbraio 2011


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
15/03/2011

Enti locali non soggetti al patto di stabilità interno: inderogabilità dei limiti alle assunzioni ...

Premesso che per gli enti locali non sottoposti alle regole del Patto di stabilità interno, non si rinviene nell'attuale panorama normativo alcuna possibilità di deroga alla disciplina di ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 25 gennaio 2011

FINANZA PUBBLICA / Bilanci
14/03/2011

Limiti applicativi dell'art. 14 comma 9, D.L. n. 78/2010, per gli enti locali non soggetti al patto ...

Per i comuni di minori dimensioni non soggetti alle regole del patto di stabilità interno, il comma 9 dell'art. 14 del D.L. n. 78/2010 si applica limitatamente alla prima parte in cui pone un divieto ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 25 gennaio 2011


FINANZA PUBBLICA / Bilanci
11/03/2011

Enti locali: conteggio delle spese in conto capitale ai fini del "Patto"

Le spese in conto capitale di un ente locale, effettuate con risorse proprie, devono sempre e comunque essere conteggiate ai fini del "Patto".

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 25 gennaio 2011

FINANZA PUBBLICA / Bilancio
10/03/2011

Attuale regime delle assunzioni di personale per gli Enti locali non soggetti al patto di stabilità ...

Per gli enti locali non sottoposti alle regole del patto di stabilità interno permane la specifica disciplina disposta dall'art. 1 co. 562 della Legge n. 296/2006, ivi compreso il peculiare vincolo ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 25 gennaio 2011


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
09/03/2011

Trattamento di missione dei Segretari Comunali e Provinciali per il rimborso delle spese sostenute ...

Le limitazioni al trattamento di missione introdotte dall'art. 6 della Legge n. 122/2010 non comportano l'inefficacia dell'art. 45 co. 2 del C.C.N.L. del 16 maggio 2001.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 7 febbraio 2011

FINANZA PUBBLICA / Finanza locale
08/03/2011

T.A.R.S.U.: immodificabilità dopo l'approvazione del bilancio di previsione

Le tariffe T.A.R.S.U. possono essere modificate solo prima dell'approvazione del bilancio di previsione.

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 13 gennaio 2011


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
15/02/2011

Limiti alla spesa pubblica (locale) per studi e consulenze

Sul parametro (criterio della cassa o della competenza, e quindi spesa erogata o programmata) cui agganciare il limite del 20% alla spesa per studi e consulenze e sulla riferibilità del limite anche ...

> Corte dei Conti / Sez. riunite in sede di controllo / Deliberazione 7 febbraio 2011